Coronavirus, Apple chiude tutti i negozi tranne quelli in Cina

Mos

Roma, 14 mar. (askanews) - L'amministratore delegato di Apple Tim COok ha annunciato oggi che la compagnia chiuderà tutti i suoi negozi "al di fuori della Grande Cina" fino al 27 marzo per aiutare a prevenire la diffusione di COVID-19.

L'annuncio è venuto all'indomani della riapertura dei negozi Apple in CIna, dove l'epidemia sembra essere stata contenuta.