Coronavirus, Arabia Saudita isola Riad, Mecca e Medina

Dmo

Roma, 25 mar. (askanews) - L'Arabia Saudita ha ordinato l'isolamento della capitale Riad e delle città sante della Mecca e di Medina per limitare la diffusione dell'epidemia di coronavirus, lo scrive l'agenzia ufficiale Spa.

Nelle ultime 24 ore nel Paese sono stati registrati 133 nuovi casi di contagio, per un totale di 900, e un morto.

La misura preventiva decisa dal re Salman, prevede che l'ingresso e l'uscita dalle tre città siano vietati a partire da domani. Il lockdown stabilisce anche che i sauditi che vivono nelle 13 regioni del regno non possano allontanarsi dalla propria area o viaggiare in altre regioni.

Lunedì Riad ha imposto il coprifuoco di tre settimane a partire dalle 15:00.