Coronavirus, Arabia Saudita sospende pellegrinaggi Mecca e Medina

Bea

Roma, 4 mar. (askanews) - Le autorità dell'Arabia Saudita hanno annunciato la sospensione del pellegrinaggio islamico minore, la Umra, per i cittadini sauditi e i residenti nel regno come precauzione contro la diffusione del coronavirus. Lo riferiscono i media di stato sauditi dopo che Riad, la scorsa settimana, ha preso la misura senza precedenti di vietare agli stranieri i pellegrinaggi alla Mecca e a Medina.

La Umra è un pellegrinaggio facoltativo che replica alcuni riti dello Hajj, il pellegrinaggio che ogni fedele musulmano è tenuto a compiere, abbreviati e ridotti. Ieri l'Arabia Saudita ha reso noto il suo primo caso di Covid-19, un saudita che di recente è stato in Iran, epicentro della crisi sanitaria in Medio Oriente.