Coronavirus, Arabia Saudita sospende preghiere nelle moschee

Mgi

Roma, 17 mar. (askanews) - Le autorità saudite hanno sospeso tutte le preghiere nelle moschee con l'eccezione di un singolo edificio alla Mecca e un secondo a Medina: lo ha reso noto l'agenzia di Stato saudita.

Sempre per frenare l'epidemia di coronavirus l'Arabia saudita aveva in precedenza vietato il pellegrinaggio alla Mecca a tutti coloro che provenivano dell'estero.