Coronavirus, Arabia Saudita vieta raduni di più di 50 persone

Fth

Roma, 12 mar. (askanews) - Per contenere la diffusione dell'epidemia coronavirus, le autorità saudite hanno vietato "l'organizzazione di raduni che superano 50 persone". Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa ufficiale del regno SPA.

La stessa agenzia riferisce anche che le autorità "hanno invitato la popolazione di evitare le strette di mano e gli abbracci".