Coronavirus, Arcuri: aziende italiane disponibili a riconvertirsi

Mpd

Roma, 17 mar. (askanews) - "A partire dalle misure inserite dal Governo Conte nel decreto di ieri dobbiamo ripristinare un pezzo di industria nazionale che non c'è più. Le guerre commerciali e le epidemie globali rispondono alle stesse regole: ne escono prima e meglio i Paesi che si dotano di tutto quello che serve per combattere le guerre e per sconfiggere le epidemie. Dobbiamo arrivare prima possibile a questo obiettivo". Lo ha detto il Commissario per l'emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, al Tg1 parlando della possibile riconversione di aziende italiane.

"Molte aziende italiane solidali, sono disponibili a riconvertirsi. Intorno all'emergenza c'è un clima straordinario, contiamo che questo ci aiuti", ha aggiunto.