Coronavirus, Arcuri: "Produrre ciò che serve, come in guerra"

webinfo@adnkronos.com

"Le mascherine sono un bene prezioso, tutti i governi li cercano in tutti i luoghi dove possono essere prodotti: i cittadini devono capire che le mascherine non si possono comprare al supermercato, devono essere oculati nel loro utilizzo, ieri è stato varato dal governo il decreto che ci permette anche di recuperare pezzi dall'industria nazionale che è solidale e disponibile che ci dovrà aiutare a produrci in casa le mascherine come si fa in tutti paesi con queste condizioni di emergenza". Lo ha detto il commissario Domenico Arcuri a 'Di Martedì' in onda stasera. 

"Le guerre commerciali sono come le epidemie a ben vedere tutti i paesi devono attrezzare prima possibile una industria nazionale - ha aggiunto - Dobbiamo essere capaci come nelle guerre di produrre prima possibile tutto quello che ci serve, noi stiamo lavorando perché questo possa avvenire il prima possibile".