Coronavirus, Arcuri: terapie intensive non sono sotto pressione

"Oggi ne abbiamo circa 10mila con 3.400 ricoverati"