Coronavirus, Asl Roma 2: "Due medici positivi"

webinfo@adnkronos.com

Due medici sono risultati positivi all'Asl Roma 2. Lo comunica l'Assessorato alla Sanità e all'Integrazione Socio Sanitaria della Regione Lazio spiegando che 89 persone sono uscite dalla quarantena e 460 persone sono in sorveglianza domiciliare.  

ASL ROMA 1- Intercettato un caso positivo al Covid-19 alla Casa della salute Prati-Trionfale. Lo fanno sapere la Asl Roma 1 e la Regione Lazio. Il paziente è stato "trasferito allo Spallanzani. Gli operatori hanno agito in sicurezza".  

ASL ROMA 5 - Tre casi sono risultati positivi all'Asl Roma 5, 97 persone sono in sorveglianza domiciliare.  

ASL ROMA 6 - L'Asl Roma 6 comunica il decesso di una donna 90enne che era ricoverata al Sant'Anna e risultata positiva al coronavirus.  

ASL VITERBO - Sono 112 i nuclei in quarantena secondo i dati comunicati dall'Asl di Viterbo e dall'Assessorato alla Sanità e all'Integrazione Socio Sanitaria della Regione Lazio.  

SPALLANZANI - In questo momento sono ricoverati presso l'Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma 77 pazienti, quelli Covid positivi sono in totale 54. E' quanto riferisce il bollettino diffuso dall'ospedale. I pazienti in osservazione sono 23. "Tutti i ricoverati sono in condizioni cliniche stabili ad eccezione di 9, che presentano una polmonite interstiziale bilaterale in terapia antivirale e che necessitano di supporto respiratorio. Il quadro clinico di alcuni di loro è stabile o in netto miglioramento" comunica il bollettino.  

I pazienti "dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell'acido nucleico del nuovo coronavirus sono 263. Diversi di essi, ancora positivi ma asintomatici, sono stati dimessi a casa o presso strutture protette. Si precisa ulteriormente che alcuni di questi pazienti erano affetti da grave polmonite interstiziale bilaterale, oggi completamente risolta". In giornata sono previste diverse dimissioni di pazienti dallo Spallanzani "già negativi al primo test e comunque asintomatici".