Coronavirus: aspiranti eroi in camice bianco? Ad oggi +10% iscrizioni a corsi per test e prove

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: aspiranti eroi in camice bianco? Ad oggi +10% iscrizioni a corsi per test e prove
Coronavirus: aspiranti eroi in camice bianco? Ad oggi +10% iscrizioni a corsi per test e prove

Roma, 11 feb. (Adnkronos) – Gli eroi in camice bianco non sembra abbiano fatto più di tanto breccia tra i Millennials: pur essendo stata rilevata una lieve accelerazione per il prossimo anno accademico (2021-2022), come avvenuto d'altronde anche nel 2019-2020, non si registra alcun boom (almeno per adesso) di iscrizioni al prossimo test per entrare in Medicina o altre discipline sanitarie. L'Adnkronos lo ha potuto evincere da un primo studio sul numero dei partecipanti ad alcuni corsi preparatori ai test, nonché dal numero di iscrizioni alle prime prove in programma questo mese in alcuni atenei privati. I dati registrano una crescita di poco più del 10%, parzialmente in linea con il trend generale per quanto riguarda le prove scritte effettuate negli anni accademici 2018, 2019 e 2020.

Alpha test, casa editrice e società di formazione italiana leader nella preparazione alle prove di ammissione alle università a numero chiuso dal 1988, guardando al trend delle iscrizioni ai corsi dell’area sanitaria nel periodo settembre 2020 – gennaio 2021, riferisce di una crescita del 10% rispetto allo stesso periodo 2019-2020. "Parliamo di iscrizioni ai corsi più lunghi e impegnativi, sia per il test di Medicina sia per quello delle Professioni Sanitarie, senza particolari differenziazioni tra le due aree. La sola e significativa differenza – spiega – è che mentre nel periodo settembre 2019 – gennaio 2020, avevamo esclusivamente corsi in aula (in 40 città italiane), questa volta i corsi sono tutti e solo online, almeno per il momento".