Coronavirus, Atac: "Non si salirà più sul bus da porta davanti"

webinfo@adnkronos.com

Nell'ambito delle misure di prevenzione contro il coronavirus, Atac ha disposto che a partire da lunedì prossimo, 9 marzo, il personale di guida, salvo casi di emergenza, non aprirà la porta anteriore delle vetture per le quali non è disponibile l'accesso separato alla cabina guida. Sarà consentito l'utilizzo della porta centrale e/o posteriore. La misura rimarrà operativa fino al termine dell'emergenza sanitaria.