Coronavirus: aumenta il numero di persone guarite in Cina

Coornavirus persone guarite

Stando ai dati che arrivano dalla Cina ci sono già diverse persone guarite dal Coronavirus e il trend è in aumento. Dopo un iniziale isolamento, costoro hanno potuto lasciare gli ospedali in cui si trovavano ricoverati.

Persone guarite dal Coronavirus

Nella provincia orientale cinese dello Jiangxi sono in totale sette i pazienti guariti e dimessi: quattro negli ultimi giorni di gennaio 2020 e tre verificatisi in precedenza. Stando ad un esperto in materia, Zhang Wei, le guarigioni sono dovute alla rilevazione tempestiva dell’infezione e alla rapidità del trattamento con cui è stata curata.

Anche nella provincia sudoccidentale cinese del Sichuan c’è stato un caso di paziente guarito dalla polmonite da Coronavirus. L’amministrazione per la medicina tradizionale cinese di quest’area ne ha specificato i dettagli. Si tratta di Yang, un uomo di 34 anni che l’11 gennaio era stato posto in stato isolamento in un ospedale della città di Chengdu. Le analisi condotte su di lui hanno rivelato che fosse affetto dal virus n-CoV e pertanto ha ricevuto sia cure di medicina tradizionale cinese che di medicina occidentale. Dopo diversi giorni l’ha debellato ed è riuscito a tornare a casa.

Un’altra dimissione ha avuto luogo nella provincia centrale di Hunan, poco lontana da quella di Hubei, epicentro dell’epidemia. Ad essere guarita è stata una paziente di 57 anni. Anche a Pechino un medico che aveva contratto il Coronavirus dopo essersi recato a Wuhan è guarito e ha potuto lasciare l’ospedale. Prima di lui altri la capitale aveva visto altri quattro pazienti essere ricoverati, guariti e infine dimessi.

Contestualmente aumenta anche il numero di decessi. Tenendo conto della sola provincia in cui si torva Wuhan sono 204, pari al 3,51% dei contagi. A questi si aggiungono poi gli altri 9 avvenuti in altre zone della Cina.