Coronavirus, aumentate in Kenya le gravidanze adolescenziali

Sim

Roma, 19 giu. (askanews) - Netto aumento delle gravidanze adolescenziali in Kenya dall'inizio della pandemia di Covid-19. E' quanto emerge dai dati diffusi dalle autorit sanitarie, secondo cui circa 4.000 ragazze di et pari o inferiore ai 19 anni sono rimaste incinte tra gennaio e maggio in una sola contea del Paese africano, ma i numeri delle altre contee non sono da meno.

Secondo quanto riportato oggi dai media locali, "i dati mostrano che i numeri sono aumentati nel mese di marzo, dopo la chiusura delle scuole per il Covid-19".

Stando gli ultimi dati del 2019, il Kenya uno dei Paesi con il pi alto tasso di gravidanza tra adolescenti, con 82 nascite ogni 1.000.