Coronavirus, in Australia nuovo lockdown nello stato di Victoria

webinfo@adnkronos.com

Le autorità dello stato australiano di Victoria hanno dichiarato lo stato di disastro e imposte nuove misure di lockdown alla popolazione, per contenere la nuova ondata di contagi. I provvedimenti, che sono entrati in vigore alle 18 ora locale (le 10 in Italia), prevedono anche il coprifuoco notturno per gli abitanti di Melbourne, capitale dello stato, a partire dalle 20 (le 12 in Italia) e fino alle 5 del mattino. 

Dopo un iniziale successo nel contenimento della pandemia, le autorità australiane si trovano ora a fronteggiare una nuova ondata di casi, concentrati soprattutto nel Victoria e a Melbourne. Il premier dello stato, Daniel Andrews, ha riferito che nelle ultime 24 ore sono registrati 671 nuovi casi e 7 decessi, portando il totale nel Victoria a 123 morti e a 208 a livello nazionale.  

In base alle nuove restrizioni gli abitanti di Melbourne potranno uscire dalle proprie abitazioni solo per motivi di lavoro o sanitari. Le uscite per acquistare generi alimentari sono limitate ad una al giorno per nucleo familiare. Sono anche consentite uscite per un massimo di un'oa al giorno nel raggio di 5 km dalla propria abitazione, per attività fisiche. Tra le altre regole, il divieto di assembramento di oltre due persone.  

 

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.