Coronavirus, Austria chiede test a viaggiatori in arrivo da 32 paesi

Sim

Roma, 25 lug. (askanews) - I viaggiatori in arrivo in Austria da 32 paesi e zone del mondo in cui la pandemia di Covid-19 ancora grave dovranno presentare i risultati del test effettuato nei precedenti tre o quattro giorni oppure sottoporsi a test entro 48 ore dall'ingresso nel Paese o rimanere in quarantena per 10 giorni. E' quanto ha stabilito il ministero della Salute di Vienna, precisando che le nuove misure saranno in vigore da luned prossimo.

Nelle ultime 24 ore il Paese ha registrato altri 142 casi, che portano a 20.288 il totale dei contagi da Covid-19. I morti sono ad oggi 687. (Segue)

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio