Coronavirus, avvocati: riapriamo e attrezziamo ospedale Trigona a Noto -2-

Cro/Mpd

Roma, 13 mar. (askanews) - "Se dovesse permanere immutato questo stato di cose, il verificarsi di decessi di cittadini dovuti all'espandersi del COVID-19 , per insufficienza di posti letto nel Territorio di Noto e della Sicilia in generale, non potrà che essere imputato alle scelte irrazionali e anticostituzionali dei decisori politici", avvertono gli avvocati nella missiva che chiedono "l'immediato intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Ministero della Salute in persona del Ministro, del Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, del Presidente dell'Istituto Superiore della Sanità Silvio Brusaferro, del Direttore Generale dell'ASP, affinché intervengano immediatamente sulle autorità Sanitarie della Regione Sicilia e del Governatore della Regione".