Coronavirus, Azerbaigian blocca ingressi nella capitale Baku

Fco

Roma, 17 mar. (askanews) - Le autorità dell'Azerbaigian hanno chiuso l'ingresso nella capitale del Paese, Baku, per il periodo dal 19 al 29 marzo a causa della minaccia della diffusione del coronavirus (COVID-19). Lo ha annunciato il quartier generale operativo del governo in una nota.

"Per prevenire la diffusione del coronavirus a tutti i livelli, sono state prese misure per limitare i movimenti. A tal fine, dalle 00:00 del 19 marzo al 29 marzo [le autorità] mettono al bando tutti i veicoli immatricolati nelle città e nelle regioni della repubblica e i loro passeggeri verso le città di Baku, Sumgait e il distretto di Absheron, ad eccezione dei veicoli per scopi speciali, tra cui ambulanze, emergenze, veicoli di soccorso e tir", ha affermato la nota.(Segue)