Coronavirus, Azzolina: riapriremo scuole in assoluta sicurezza

Gci

Roma, 19 mar. (askanews) - "Possiamo e riapriremo le scuole solo quando avremo la certezza che studenti e personale potranno rientrare in assoluta sicurezza". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina nel corso di una intervista a Skytg24 che ha voluto ringraziare i docenti "che stanno comnpiendo uno sforzo straordinario".

"La scuola non si ferma, ringrazio i nostri insegnati che stanno provando a garantire un rapporto con i nostri studenti in una situazione di emergenza planetaria dove ogni sicurezza è andata in frantumi". Sulla didattica a distanza la Azzolina ha ammesso "che la situazione nel paese non è la stessa in tutto il paese e che c'è una realtà complessa. I soldi che abbiamo messo serviranno proprio a questo. Fino ad oggi sono stati assegnati alla scuola 85 milioni di euro, molti dei quali per gli alunni più deboli e per gli strumenti tecnologici". Mentre, ha annunciato, 43,5 milioni andranno alle misure di igienizzazione e pulizie negli edifici scolastici.