Coronavirus, Baldini(Fi):medici Cuba?stop numero chiuso medicina

Red/Lsa

Roma, 23 mar. (askanews) - "Il reclutamento di personale sanitario proveniente da Venezuela, Cina e Cuba per far fronte all'emergenza sanitaria Covid-19 dovrebbe farci riflettere sull'opportunità del numero chiuso previsto per le facoltà di Medicina, che si sta rivelando un vero e proprio limite per l'adeguata funzionalità del sistema sanitario". Lo dichiara in una nota Maria Teresa Baldini, deputato di Fratelli d'Italia. "La carenza di medici sul territorio nazionale è evidente cosi come la necessità di avere personale competente e pronto, sia di fronte alla normale quotidianità, sia dinnanzi ad eventuali emergenze come quella che l'Italia sta tragicamente vivendo in queste settimane. La tragedia di queste settimane - aggiunge - deve rappresentare un monito per il futuro, una rinnovata consapevolezza da cui ripartire nella condivisa prospettiva di formare un sistema sanitario adeguato, pienamente capace di far fronte alla straordinarietà, ben lontano dalla stagione dei tagli e delle restrizioni a cui siamo stati abituati negli ultimi anni".