Coronavirus, Bartolozzi (Fi): no a stop generalizzato giustizia

Pol/Vlm

Roma, 4 mar. (askanews) - "L'esistenza di una interrelazione tra i tempi della giustizia italiana e l'economia reale non è revocabile in dubbio. Per questo ritengo che, allo stato, sia corretto differenziare, per territori e parti processuali, lo stop temporaneo ai procedimenti. Sia garantita flessibilità operativa e organizzativa ai capi degli uffici giudiziari in collaborazione con i Consigli dell'ordine degli avvocati". Così Giusi Bartolozzi, deputata di Forza Italia e segretario della commissione giustizia di Montecitorio.

"Delle due l'una: o il covid19 è ben altro che una comune malattia respiratoria ed allora le misure per contenere una tale epidemia dovrebbero essere diverse e totalizzanti, oppure, con le opportune cautele - come già in atto e pur con qualche aggiustamento - è fatto obbligo al Paese di andare avanti. Le nostre imprese, e più in generale la nostra economia reale, non tollererebbero altri rallentamenti oltre quelli patologici che il sistema giustizia già registra".