Coronavirus Basilicata, 221 contagi e 3 morti: il bollettino

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

Sono 221 i nuovi contagi da Coronavirus in Basilicata secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri tre morti. Lo rende noto la task force, regionale comunicando che ieri son stati processati 1.586 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19. Tra i 221 positivi, 210 sono residenti in Regione. Le tre vittime sono una di Vietri, la seconda di Calvello e la terza di Venosa.

Nelle ultime 24 ore risultano guarite 104 persone residenti: (1 di Accettura, 2 di Atella, 3 di Forenza, 13 di Genzano, 1 di Latronico, 1 di Lauria, 22 di Lavello, 1 di Marsiconuovo, 2 di Marsicovetere, 2 di Matera, 7 di Melfi, 8 di Moliterno, 6 di Montemilone, 1 di Montescaglioso, 12 di Palazzo San Gervasio, 1 di Paterno, 1 di Rionero in Vulture, 8 di Ripacandida, 1 di Sant'Arcangelo, 11 di Venosa).

I lucani attualmente positivi sono 5.886 (5.783 all'ultimo aggiornamento, a cui si aggiungono 210 positività di residenti e si sottraggono 104 guarigioni di residenti e 3 decessi di residenti) e di questi 5.722 si trovano in isolamento domiciliare.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso: 139 deceduti residenti; 3 deceduti non residenti (1 residente in Calabria, 1 in Puglia, 1 in Veneto); 1.573 guariti ed altre 141 persone, fra stranieri e residenti in altre regioni italiane che si trovano in isolamento in Basilicata e cittadini lucani positivi in isolamento in altre regioni.

Sono 164 le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane: a Potenza 35 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 12 in Terapia intensiva, 34 in Pneumologia e 14 in Medicina d’urgenza dell’ospedale San Carlo; a Matera 49 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive, 10 in Terapia intensiva e 10 in Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 149.586 tamponi, di cui 140.668 risultati negativi.