Coronavirus, Belgio riapre le frontiere il 15 giugno

Ihr

Roma, 3 giu. (askanews) - Il Belgio riaprirà le sue frontiere dal 15 giugno con gli altri Paesi dell'Unione europea, con il Regno Unito e i quattro Paesi dello spazio Schengen non membri dell'Ue. Lo ha annunciato oggi la primo ministro Sophie Wilmes.

Sophie Wilmes ha tuttavia raccomandato ai viaggiatori di informarsi sella fattibilità effettiva dei loro spostamenti poiché "ciascun Paese decide autonomamente sull'apertura delle frontiere" alle rispettive condizioni.

Inoltre bar e ristoranti potranno riaprire in Belgio l'8 giugno nel rispetto delle regole sanitarie, ha precisato la premier in una conferenza stampa.