Coronavirus, Benifei (Pd): Gentiloni presente, sciacallaggio Lega

Pol/Bar

Roma, 11 mar. (askanews) - "E' davvero incredibile che, in un momento così difficile per il nostro Paese, la Lega, per voce del suo capogruppo alla Camera Riccardo Molinari, si lanci in polemiche del tutto strumentali alla ricerca disperata di visibilità. E' infatti anche grazie al grande lavoro di Paolo Gentiloni che l'Unione europea ha mobilitato diversi strumenti per far fronte all'emergenza coronavirus, da ultimo il fondo da 25 miliardi di euro annunciato ieri da von der Leyen, oltre ad ampliare in maniera importante i margini di flessibilità, necessari per gli altri miliardi che il governo italiano si appresta ad utilizzare, per non lasciare indietro nessuno in questa crisi". Lo ha dichiarato in una nota Brando Benifei, capodelegazione degli europarlamentari del Partito Democratico.

"Invece di fare sciacallaggio, addirittura riscoprendo tardivamente e comicamente l'importanza dell'Europa, i leghisti - ha aggiunto l'esponente denmocratico - farebbero bene a mostrare responsabilità. Chissà se si ricordano i risultati raggiunti mentre erano al governo durante la crisi dell'eurozona, quando ci hanno quasi condotto alla bancarotta nel 2011".