Coronavirus, Berlusconi: Bce sbaglia, sostenere lavoro e imprese

Adm

Roma, 13 mar. (askanews) - La Bce sta commettendo un "errore", in questa fase bisogna sostenere lavoratori e imprese immettendo liquidità sul mercato. Lo dice il leader di Fi Silvio Berlusconi. "Insisto ancora sulla necessità di difendere i posti di lavoro e di sostenere direttamente chi non può lavorare e le imprese costrette a chiudere".

Aggiunge Berlusconi: "Che errore la Bce: è indispensabile immettere soldi sul mercato e permettere alle banche di erogare prestiti a chi ne ha bisogno".

L'ex premier sottolinea: "Siamo al lavoro in Europa per cambiare questo orientamento o il Covid19 lascerà un deserto economico. Ringrazio di cuore ancora una volta tutti gli italiani che sono in campo per garantire salute e sicurezza e i tanti professionisti che con coraggio e sacrificio curano e proteggono chi è stato raggiunto dal virus".