Coronavirus, Berlusconi: Ue consenta piano Marshall per crescita

Pol/Vep

Roma, 29 feb. (askanews) - "E' necessario che l'Unione europea, per tramite del governo, si faccia carico di un problema che non è solo italiano", "è dunque necessario che il Patto di Stabilità e Crescita tenga fede al suo nome e consenta alle istituzioni europee di intervenire per ripristinare la corretta fisiologia della crescita". E' quanto dichiara il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in una nota.

"Come Forza Italia chiediamo la possibilità per il nostro Paese di intervenire a tutela e per il sostegno delle imprese - di tutti i settori, compreso quello bancario - che rischiano di essere colpite in maniera pesante da questa nuova crisi", aggiunge. "Forza Italia chiederà in tutte le sedi europee, a partire dal Parlamento europeo, di poter mettere in campo un vero e proprio Piano Marshall per lo sviluppo, a vantaggio di tutti i Paesi, una operazione che deve passare inevitabilmente per una sospensione temporanea delle regole e dei vincoli europei di finanza pubblica".