Coronavirus, Bernini (FI): bambini da Cina siano controllati -2-

Gtu

Roma, 3 feb. (askanews) - "Al momento - ha ribadito Bernini - non c'è chiarezza su cosa si deve fare con i bambini, ma quanto meno i 14 giorni di incubazione devono essere garantiti, non isolati né messi in quarantena ma sicuramente sottoposti a controllo nell'interesse di tutti. Bisogna essere molto seri in questo, quindi noi abbiamo detto ci siamo facciamo squadra, lavoriamo nell'interesse dell'Italia però con dei protocolli corretti chiari e trasparenti".

E la posizione del presidente del Consiglio Conte? "Ha convenuto. Ha convenuto", ha risposto l'esponente di FI, concludendo con una notazione: "Quello che ci preoccupa sono i numer dalla Cina, speriamo che siano adeguati, corretti, perché di ci sono 60 milioni di persone chiuse in casa, speriamo che siano solo 17mila i casi di contagio".