Coronavirus, Bernini (Fi): doppia mensilità a medici in prima linea

Pol/Vlm

Roma, 18 mar. (askanews) - "Il premio straordinario di cento euro ai lavoratori dipendenti con reddito sotto i 40mila euro per il mese di marzo costa 880 milioni, ma è assurdo che non vengano gratificati in modo più congruo medici e infermieri che stanno combattendo in prima linea la battaglia contro il Coronavirus, oltre a coloro che garantiscono gli altri servizi essenziali. Chiunque, dipendente privato o pubblico, recandosi al lavoro in questi giorni durissimi, merita un riconoscimento, ma il personale sanitario merita un bonus speciale, almeno una doppia mensilità". Lo scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini.