Coronavirus, Bernini (Fi): riforma Mes va cancellata

Pol-Afe

Roma, 14 mar. (askanews) - "Forza Italia non può certo essere accusata di alimentare polemiche pretestuose: dall'inizio della crisi abbiamo sempre offerto la massima collaborazione in nome della solidarietà nazionale. Ma abbiamo il dovere, proprio in nome dell'interesse nazionale, di esprimere la nostra preoccupazione per la presenza della riforma del Mes all'ordine del giorno del prossimo Eurogruppo. Non basta lo spostamento dal primo punto alle varie ed eventuali: quella riforma deve essere semplicemente cancellata, perché va nella direzione esattamente opposta alle necessità di un Paese in guerra, che ha bisogno di sostenere senza limiti di spesa famiglie e imprese e che non può avere sulla testa la spada di Damocle del commissariamento da parte di Bruxelles. Su questo il governo, che ancora pochi giorni fa esaltava gli aspetti positivi del Mes, non ci rappresenta, e soprattutto non rappresenta gli interessi del Paese". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.