Coronavirus, Bernini: misure insufficienti, serve vera zona rossa

Pol-Afe

Roma, 10 mar. (askanews) - "Un governo, in uno Stato di diritto, non lancia appelli alla responsabilità dei cittadini, ma emana delle leggi e punisce chi le viola. Le leggi però devono contenere disposizioni precise, e il decreto che amplia la zona arancione a tutto il Paese è purtroppo lacunoso, lasciando troppo spazio a diverse interpretazioni. Forza Italia ieri ha chiesto - e lo ripeteremo oggi al governo- che tutta l'Italia diventi una vera zona rossa: meglio chiudere l'Italia per due settimane, debellare il virus e poi ripartire che prolungare l'epidemia con la politica delle mezze misure". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.