Coronavirus: Bernini, 'su migranti gestione dissennata'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Bernini, 'su migranti gestione dissennata'
Coronavirus: Bernini, 'su migranti gestione dissennata'

Roma, 19 lug. (Adnkronos) – “Il governo che ha imposto un durissimo lockdown agli italiani, inseguendo con i droni perfino i runner solitari, avrebbe il dovere, per rispetto dei sacrifici imposti ai cittadini, di riservare ai migranti almeno lo stesso trattamento. Invece ogni giorno si registrano continue fughe dalla quarantena, l’ultima in ordine di tempo in Umbria, che mettono a rischio la sicurezza pubblica. Una gestione insomma dissennata. Se il governo ritiene necessario prolungare oltre luglio lo stato d’emergenza, perché ora sta allentando i controlli?”. Lo afferma Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.