Coronavirus, de Bertoldi (FdI): bene Borsa, ma i miliardi bruciati?

Pol/Vlm

Roma, 18 mar. (askanews) - "Da oltre una settimana Fratelli d'Italia chiedeva interventi specifici per frenare l'attacco speculativo alle nostre aziende quotate in Borsa. Per questo accogliamo positivamente le decisioni prese dagli organismi direttivi della Borsa, anche se non possiamo fare a meno di notare che se ci avessero ascoltati prima non sarebbero stati bruciati miliardi di euro dei risparmiatori e degli investitori italiani. E adesso è lecito chiedersi chi risponderà di queste perdite che potevano essere evitate". Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.