Coronavirus, bilancio del 4 luglio: nuovi casi e morti in più

·3 minuto per la lettura
coronavirus bilancio
coronavirus bilancio

Il ministero della Salute, insieme all’Istituto Superiore di Sanità, hanno diffuso il bilancio dei casi di Covid-19 aggiornato a domenica 4 luglio 2021. I numeri parlano di 808 nuovi positivi e di altre 12 persone che hanno perso la vita. Sono invece 1.706 le persone che sono guarite dal Coronavirus.

Bilancio Covid 4 Luglio 2021, i dati

Si registra una decrescita delle persone in terapia intensiva pari a otto unità. Il tasso di positività scende a 0,6%. Ci sono anche meno 30 ricoverati in reparto e meno sette in terapia intensiva. I tamponi effettuati sono 141.640.

La regione che fa registrare il maggiore numero di casi domenica 4 luglio 2021 è la Lombardia con 131 nuovi positivi, si registrano invece zero casi in Valle D’Aosta. In Campania 110 nuovi casi, 102 in Sicilia, 83 nel Lazio, 53 nel Veneto, 52 in Emilia Romagna e 49 in Toscana.

Numeri invece in Molise (3), Provincia di Bolzano (4), Basilicata e Provincia di Trento (6): pochi i casi registrati anche in Friuli Venezia Giulia (9) con il bollettino di domenica 4 luglio 2021.

Bilancio Covid 4 luglio 2021, il confronto con il giorno precedente

Nella giornata di sabato 3 luglio 2021 i nuovi positivi erano invece 932, 22 le vittime e 3.110 i dimessi o comunque i guariti dal Coronavirus. Continuano a calare anche i ricoverati e le persone in terapia intensiva. In questo caso sono stati effettuati 228.127 tamponi per rilevare eventuali positività. Il quadro epidemiologico è in continuo miglioramento, così come la campagna vaccinale che procede attualmente senza grossi problemi.

Attualmente il maggior numero di vittime a causa del Covid-19 è la Lombardia con 33.786 decessi, seguita Emilia Romagna (13.264), Piemonte (11.696) e Veneto (11.619). Le regioni con meno vittime da quando è iniziata la pandemia sono invece Valle D’Aosta (473), Molise (492), Basilicata (591) e Provincia di Trento (1.362).

Bilancio Covid 4 luglio 2021, i numeri dei vaccinati

Per quanto riguarda invece i vaccini sono state somministrate 53.385.493 dosi (dato del 4 luglio 2021 ore 17) con 19.960.078 persone che hanno completato il ciclo vaccinale con entrambe le dosi o con il monodose di Janssen. La regione con più dosi somministrate rispetto a quelle consegnate è la Lombardia con il 92,2% (9.365.022 somministrazione su 10.153.007 attualmente a disposizione), quella con il tasso inferiore è la Calabria con l’83,5% (1.549.980 dosi somministrate al fronte 1.856.308).

Nel frattempo i casi di variante Delta iniziano a preoccupare. Già in Campania. Sulla questione si è già espresso il presidente Vicenza De Luca che ha fatto il punto. Nel frattempo nella regione è rimasto l’obbligo della mascherina a causa della presenza di uno dei focolai della variante indiana che più preoccupano in Italia. Con un messaggio video De Luca ha voluto lanciare l’allarme in merito alla diffusione della variante indiana che ha preso piede da diversi giorni in Campania. La richiesta del presidente è di responsabilità e di evitare assembramenti senza alcun dispositivo di protezione individuale. Nonostante il calo dei numeri di positivi al Covid è sempre opportuno mantenere alta l’attenzione per evitare di trovarsi nuovamente con gli ospedali in gravissime difficoltà: nel frattempo c’è bisogno invece di accelerare sul fronte vaccinazioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli