Coronavirus, Bill Gates si difende da teorie cospirazione epidemia

Dmo
·1 minuto per la lettura

Roma, 24 lug. (askanews) - "E' una sfortunata combinazione di pandemia, social network e persone che cercano una spiegazione semplice". Con queste parole il miliardario americano Bill Gates ha scacciato le teorie complottistiche diffuse sui social che lo accusano di essere all'origine della pandemia di coronavirus. In rete sono diventati virali due falsi articoli e foto modificate, tradotti in varie lingue, e un video in cui si accusa Gates di "voler eliminare il 15% della popolazione" con la scusa del vaccino. Il video stato visto milioni di volte su YouTube. "La nostra fondazione ha donato pi soldi di tutti gli altri gruppi per trovare un vaccino che salvi delle vite", si difeso Bill Gates aggiungendo di auspicare che questa campagna complottista non renda la popolazione scettica sul vaccino quando sar disponibile. Tra le altre fake news della teoria complottista anche che Gates voglia sfruttare la crisi "per controllare le persone", abbia orchestrato un avvelenamento di massa in Africa e che sia stato arrestato dal Fbi per "terrorismo biologico".