Coronavirus, bimba riabbraccia genitori dopo 3 mesi

Partita per una breve vacanza in Ucraina per conoscere la nonna, la piccola Melaniya, israeliana di tre anni non pensava che avrebbe dovuto passare quasi sei mesi lontano dai genitori. La bambina è rimasta bloccata in Europa quando Israele ha deciso di bloccare i voli. Alla nonna ucraina non era permesso sbarcare nel paese asiatico e Melaniya non poteva viaggiare da sola. Per riportarla tra le braccia dei genitori è intervenuta la compagnia aerea Israir che ha messo a disposizione una scorta speciale.