**Coronavirus: Boccia a Lega, 'con Fontana massima collaborazione e lealtà'**

**Coronavirus: Boccia a Lega, 'con Fontana massima collaborazione e lealtà'**

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – "Inseguono una polemica che non c'è. Con il presidente Fontana c'è collaborazione massima, ci sentiamo più volte al giorno e il rapporto è di grande rispetto e lealtà istituzionale. Non ho mai attaccato la Lombardia". Lo sottolinea il ministro Francesco Boccia lasciando la sede della protezione civile.

"Cosi come stabilito oggi, con il presidente Fontana ci vedremo domani per la definizione dei dettagli dei medici volontari italiani e dei medici russi. La polemica rispetto all'attesa dell'ordinanza non c'è mai stata ed è assolutamente inesistente. Eravamo d'accordo così come poi avvenuto che il Dpcm avrebbe ricompreso tutte le ordinanze. Per questa ragione non c'era bisogno per la regione Lombardia, così come per le altre regioni, di emettere un'ordinanza che sarebbe comunque stata condivisa".

"Questo ragionamento vale per tutte le regioni e non solo per la Lombardia. Trovo questa polemica inesistente, incomprensibile e francamente inutile. Restiamo sempre aperti a qualsiasi contributo della Lega che accetteremo così come abbiamo accettato tutti i contributi delle opposizioni fino ad oggi".