Coronavirus: Boccia, 'no a lockdown nazionale, sì interventi restrittivi territoriali'

webinfo@adnkronos.com

"Non ha senso un lockdown nazionale ma hanno senso interventi restrittivi territoriali, questi sì". Così il ministro degli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, intervenendo in video collegamento al Festival del lavoro 2020.

Secondo Boccia, "oggi siamo nella fase del monitoraggio continuo, vanno rafforzate le reti sanitarie, ma non un lockdown generalizzato che provocherebbe lo stop ad esempio delle scuole che non sarebbe giusto per quelle aree che possono reggere questo stato, questa condizione", ha concluso Boccia.