Coronavirus: Boccia, 'Tar sospende ordinanza Marche, Stato si fa rispettare'

Coronavirus: Boccia, 'Tar sospende ordinanza Marche, Stato si fa rispettare'

Roma, 27 feb. (Adnkronos) – "Lo Stato c'è e si fa rispettare. Avevamo impugnato l'ordinanza della Regione Marche e il Tar l'ha sospesa". Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, commenta così la decisione del Tar Marche di sospendere l'ordinanza del presidente della regione, Luca Ceriscioli.

"Oggi, 12 Regioni hanno firmato l'ordinanza unica condivisa nella riunione con il governo, costruita sulle direttive del Ministero della Salute, della protezione civile e dell'istituto superiore di sanità. Puntiamo ad omogeneizzare nel giro di qualche giorno l'azione di tutte le Regioni. L'Italia sta già ripartendo. Mi auguro che il presidente Ceriscioli metta in sicurezza i cittadini marchigiani firmando l'ordinanza unica".