Coronavirus: Bolsonaro, in Italia tanti anziani tanti morti

"L'Italia è una città, un Paese come Copacabana, dove in ogni appartamento ci sono un anziano o una coppia di anziani, quindi sono molto più sensibili, molte più persone muoiono". Lo ha affermato il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, in una dichiarazione ai giornalisti sull'epidemia del nuovo coronavirus.

Il governo brasiliano ha oggi annunciato che solleciterà il Congresso, perché dichiari lo stato di "calamita'" in relazione all'epidemia di Covid-19. La misura concederà al presidente  una maggiore libertà nella gestione dei fondi per far fronte all'emergenza sanitaria. Per essere dichiarato, lo stato di "calamita' pubblica" ha bisogno dell'approvazione della Camera e del Senato; esonererebbe il governo dal raggiungere l'obiettivo di bilancio fissato nella finanziaria 2020, in cui si prevede un deficit di bilancio fino a 124,1 reais (pari a circa 22,5 miliardi di euro) pari all'1,5% del Pil.