Coronavirus: Bonetti, 'forme agevolate smart working in regioni colpite'

Coronavirus: Bonetti, 'forme agevolate smart working in regioni colpite'

Roma, 26 feb. (Adnkronos) – "Con il governo stiamo mettendo in campo misure di sostegno alle famiglie nell’affrontare l’epidemia che sta colpendo alcune aree del Paese. Tra queste sono importanti forme agevolate di smart working che consentono alle famiglie delle regioni colpite dal #coronavirus di continuare a lavorare e poter prendersi cura dei figli, nei giorni in cui le scuole sono chiuse". Lo scrive su Fb il ministro della Famiglia, Elena Bonetti.

"Ci sono poi donne e uomini che sono chiamati a mettersi a servizio della comunità in prima linea: sono i medici, gli infermieri, gli operatori sanitari. A loro va tutta la nostra gratitudine e il nostro sostegno. Per questo, sapendo che sono chiamati ad un impegno ancora più intenso e assiduo, stiamo lavorando per permettere al secondo genitore di avere il permesso di rimanere a casa per la cura dei figli, nel caso di scuole chiuse per ordinanza".

"Un provvedimento per essere al fianco delle nostre comunità e delle donne e uomini che, in questo momento di difficoltà, con grande professionalità sono al servizio del Paese".