Coronavirus, Borrell: in città italiane non è peste medievale

bea

Roma, 9 mar. (askanews) - Nelle città italiane "non è come se ci fosse la peste medievale" lo ha detto l'alto rappresentante Ue per gli affari estri Josep Borrell, rispondendo in conferenza stampa a una domanda sul coronavirus in Europa.

"Siamo tutti preoccupati, sarebbe sciocco se dicessi che non sono preoccupato - ha detto il capo della diplomazia Ue -. Le autorità stanno prendendo misure, dobbiamo mantenere la calma e non estrapolare, come se ci fosse la peste medievale nelle città italiane".