Coronavirus, Borrelli: in 30 aeroporti controlli attivi

Gtu

Roma, 5 feb. (askanews) - Da Fiumicino a Pescara. Sono 30 gli aeroporti italiani nei quali sono scattate le procedure di controllo per la prevenzione alla diffusione del coronavirus tramite controlli con i termoscanner oppure con i cosiddetti termometri a pistola. Nel complesso sono attivi 314 tra medici e volontari per ogni turno. A Fiumicino e Malpensa la concentrazione maggiore di personale, con 40 tra medici e volontari per ciascuno scalo in ogni turno.

A Fiumicino i controlli sono attivi da ieri pomeriggio. Negli aeroporti più piccoli scatteranno da domani con i primi voli provenienti dall'estero. Questi i dati diffusi oggi dalla Protezione civile. A Fiumicino, Malpensa e Cagliari sono già operativi i termoscanner.

Nav