Coronavirus, Borrelli: 374 contagiati, 12 vittime, 9462 tamponi

Sav

Roma, 26 feb. (askanews) - "Il dato complessivo dei contagiati da coronavirus a oggi è di 374 persone, con un incremento di 52 persone rispetto a ieri. Delle 374 persone, 12 sono i deceduti e un è guarito: l'ultimo deceduto risulta in Emilia Romagna, un paziente di Lodi, 69enne, con patologie pregresse respiratorie". Lo ha detto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, al punto stampa con i giornalisti alla sede del Dipartimento.

"L'Istituto superiore di Sanità - ha continuato - farà gli approfondimenti anche per poi collegare e ricollegare la morte" dell'ultima vittima "come conseguenza del coronavirus o altre patologie in atto".

Borrelli ha spiegato che "in Lombardia ci sono 258 casi, con un incremento di 18 rispetto a ieri; in Veneto 71, con un incremento di 28; in Emilia Romagna 30, con un incremento di 4; il Piemonte è fermo a 3; nel Lazio sono 3, 3 in Sicilia, 2 in Toscana, 2 in Liguria, 1 nella Provincia di Bolzano e nelle Marche. La stragrande maggioranza delle persone sono in isolamento domiciliare, quindi una condizione di non aver bisogno di cure ospedaliere".

"I tamponi sono a oggi 9462, un numero veramente consistente", ha concluso il capo della Protezione civile.