Coronavirus, Borrelli: mascherine, non c'è produzione nazionale

Ska

Roma, 14 mar. (askanews) - "Il commissario Arcuri è arrivato per razionalizzare e trovare strutture che possono essere riconvertite al fine di avere la possibilità di una produzione nazionale" di mascherine e respiratori: lo ha spiegato il capo della Protezione civile Angelo Borrelli nella quotidiana conferenza stampa sul coronavirus: "Purtroppo noi non abbiamo una produzione nazionale, è stato forse considerate di basso reddito dal mercato in passato, e ora ne paghiamo le conseguenza".