Coronavirus, Borrelli: posti terapia intensiva da 5400 a oltre 7700

Gtu

Roma, 21 mar. (askanews) - "Tutte le regioni hanno avviato un programma di potenziamento delle strutture di ricovero e cura i numeri dei posti di terapia intensiva sono passati da 5400 a quasi 8000, 7700 e qualcosa", lo ha detto il capo della Protezione civile angelo Borrelli, facendo il punto sull'emergenza coronavirus.

"Ogni girono si sta facendo un lavoro importante, con il commissario Arcudi che sta lavorando con noi e le regioni per potenziare le strutture. Potenziati anche reparti di pneumologia e altri reparti. Si stanno allestendo strutture, si ta facendo una corsa contro il tempo, un lavoro senza sosta e senza tregua", ha aggiunto Borrelli, concludendo: "Al momento i numeri al Sud sono dei numeri che sono fronteggiabili con tutto quello che è stato messo in campo".