Coronavirus, Borrelli (Prot. civile): va tutto bene -4-

Mos

Roma, 2 feb. (askanews) - Gli italiani rimpatriani non saranno messi in quarantena, a meno cbhe non presentino sintomi. "Saranno montati altri scanner termici per individuare chi ha la febbre", ha chiarito Borrelli. "Non possiamo mettere tutti in quarantena".

Per quanto riguarda le scuole, Borrelli ha specificato che "la circolare del ministero della Salute ha chiarito tutto: tutti gli alunni e gli studenti cinesi tornano a scuola". (Segue)