Coronavirus, Borrelli: tra poco mascherine prodotte in Italia

Ska

Roma, 16 mar. (askanews) - "Pensiamo che in breve si possa realizzare una produzione nazionale" di mascherine, "ci auguriamo quanto prima": così il capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

"Registriamo in molti paesi da dove arrivano le forniture blocchi dovuti a decisioni di governi di interrompere le esportazioni per garantire l'autosufficienza di questi paesi", ha detto Borrelli, "stiamo lavorando, ricevo tantissime richieste di aziende che si propongono di produrre mascherine" e "nel decreto legge c'è una misura che consente di realizzare mascherine sul territorio nazionale, secondo gli standard adeguati".

"Io lavoro notte e giorno, come tutti quelli che sono qui, per cercare mascherine, ventilatori, camici, guanti: il consumo delle mascherine secondo me è decuplicato se non di più, rispetto al fabbisogno. La nomina del commissario Arcudi è per fare in modo che nel nostro paese si possa avviare una produzione di mascherine per l'autosufficienza, come per altre apparecchiature strategiche. Mi auguro che si possa arrivare quanto prima."