Coronavirus, Boschi(Iv): istituire commissione paritetica

Adm

Roma, 24 mar. (askanews) - Bisogna "rafforzare lo scambio di informazioni tra governo e Parlamento", anche con l'istituzione di una "sottocommissione paritetica". Lo ha chiesto la presidente dei deputati Iv Maria Elena Boschi durante la conferenza dei capigruppo della Camera.

"La commissione Affari Sociali - afferma - deve essere convocata permanentemente per fare sì che il governo possa venire a riferire ogni volta che il Parlamento lo riterrà utile".

"E' utile - aggiunge - rafforzare lo scambio di informazioni costante tra governo e Parlamento, valorizzando la dialettica istituzionale. Le modalità per garantire la sicurezza dei partecipanti e impedire la diffusione del virus si troveranno, anche a partire da una soluzione a distanza in videoconferenza".

Per la Boschi "ora la commissione Affari sociali dovrebbe deliberare una indagine conoscitiva, ma, ipotizzando una seduta comune con la commissione Igiene e Sanità del Senato, si potrebbe giungere all'istituzione di una sottocommissione paritetica ad hoc".

"In un momento di emergenza che impegna tutto il Paese, in cui molto è chiesto alle cittadine e ai cittadini italiani, è necessario che il Parlamento continui a lavorare e contribuisca alle azioni che il governo sta mettendo in campo", conclude.