**Coronavirus: bozza dl, no controllo Corte conti su atti commissario**

**Coronavirus: bozza dl, no controllo Corte conti su atti commissario**

Roma, 15 mar. (Adnkronos) – Gli atti del commissario per l'emergenza sanitaria Covid-19 sono sottratti al controllo della Corte dei Conti e "sono immediatamente e definitivamente efficaci, esecutivi ed esecutori, non appena posti in essere". E' quanto prevede l'articolo 119 della nuova bozza di decreto legge per contrastare l'emergenza Coronavirus, allo studio del preconsiglio in vista del Cdm ormai atteso in serata.

"La responsabilità contabile e amministrativa è comunque limitata ai soli casi in cui sia stato accertato il dolo del funzionario o dell'agente che li ha posti in essere – si legge nel testo – Il commissario è autorizzato all'apertura di apposito conto corrente bancario per consentire la celere regolazione delle transazioni che richiedono il pagamento immediato o anticipato delle forniture, anche senza garanzia".