Coronavirus: bozza dl, prefetto potrà requisire alberghi per quarantene

Coronavirus: bozza dl, prefetto potrà requisire alberghi per quarantene

Roma, 15 mar. (Adnkronos) – Alberghi attrezzati a mo' di ospedali da campo, per gestire le quarantene in caso ce ne fosse bisogno. E' una delle misure previste nella bozza del decreto atteso in Cdm questa sera, che da', all'articolo 6 del provvedimento, la possibilità al Prefetto di requisire strutture alberghiere, oltre a confermare "il potere del Capo del Dipartimento della protezione civile di disporre, con proprio decreto, la requisizione in uso o in proprietà, da ogni soggetto pubblico o privato, di presidi sanitari e medico-chirurgici, nonché di beni mobili di qualsiasi genere, occorrenti per fronteggiare la predetta emergenza sanitaria".

Il Prefetto, qualora necessario, potrà "provvedere alla requisizione in uso di strutture alberghiere, ovvero di altri immobili aventi analoghe caratteristiche di idoneità, per ospitarvi le persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare, e delle relative procedure indennitarie", si legge nella bozza.

Qualora infatti, "una volta dimessi i pazienti in fase acuta, non sia possibile per gli stessi il confinamento al proprio domicilio, proprio per far fronte alle esigenze di accoglienza degli stessi, si consente al Prefetto, sentito il Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria territorialmente competente, di requisire strutture alberghiere idonee ad ospitare persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare. Il parere del Dipartimento di prevenzione è necessario al fine delle verifiche della idoneità di requisiti minimi strutturali".