Coronavirus, bozza dl: proroga funzioni delle Authority

Afe

Roma, 13 mar. (askanews) - Rinvio del rinnovo dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e del Garante per la protezione dei dati personali. E' quanto prevede la bozza di decreto-ter allo studio del governo.

La bozza prevede di prorogare dal 31 marzo 2020 fino ai 60 giorni successivi alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID- 19 il termine entro il quale il Presidente e i componenti del Consiglio dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, attualmente in carica, sono legittimati ad esercitare le proprie funzioni, limitatamente agli atti di ordinaria amministrazione e a quelli indifferibili e urgenti, ferma restando la loro cessazione da tali funzioni al momento dell'insediamento del nuovo Collegio.

Identica proroga viene disposta per l'esercizio delle funzioni del Presidente e dei componenti del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali.